Ricerca

attività di ricerca

L’Università degli Studi di Padova svolge numerose attività di ricerca all’interno del complesso di Villa Parco Bolasco, sviluppate nell’ambito di progetti locali, nazionali e internazionali.

Mappa progetto VARCITIES

VARCITIES

Visionary Nature Based Actions For Health, Wellbeing & Resilience In Cities (VARCITIES) è un progetto finanziato per il periodo 2020-2025 nell’ambito del Programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020.

Questo progetto, sviluppato da un consorzio di 25 partner in 9 diversi Paesi europei, si pone come obiettivo quello di diffondere un nuovo modello di città in cui la comunità umana abbia un ruolo centrale, attraverso la creazione di spazi pubblici condivisi in grado di renderla un luogo vivibile, accogliente e attento alla salute e al benessere dei propri abitanti.

 

In particolare, sono state identificate otto città-pilota, diverse per regione geografica, clima e condizioni di base, in cui implementare iniziative integrate e sostenibili per migliorare la salute e il benessere di tutta la cittadinanza, generando al contempo nuove opportunità di crescita economica per il territorio: Castelfranco Veneto (Italia), Bergen (Norvegia), Chania (Grecia), Dundalk (Irlanda), Gzira (Malta), Leuven (Belgio), Novo mesto (Slovenia) e Skellefteå (Svezia).

 

A supporto di questo progetto è stato costituito il LABolasco (afferente al Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-forestali TESAF) che recupera in parte le iniziative legate al Centro interdipartimentale di ricerca per il restauro, il recupero e la valorizzazione dei parchi storici e degli alberi monumentali – CIRPAM, attivo dal 2015 al 2019.

 

Nell’ambito delle attività di ricerca legate a VARCITIES, LABolasco collabora anche con altre strutture dell’Università di Padova, in particolare il Dipartimento di Neuroscienze, il Padova Neuroscience Center, e il Dipartimento di Psicologia generale. Con quest’ultimo è attiva una collaborazione anche nell’ambito del progetto VERBENA – VERde e BENessere nell’Alzheimer. Verso un modello di giardino terapeutico centrato sull’interazione luogo-persona, nel quadro del finanziamento Uni-Impresa 2020.

Logo Labolasco

LABolasco collabora alla realizzazione di altri progetti

Passeggiata al Parco Bolasco con il progetto Foglie d'Erba

Foglie d’erba

Realizzato dal Comune di Castelfranco Veneto e dal Dipartimento di Prevenzione della ULSS 2 – Distretto di Asolo, prevede passeggiate terapeutiche degli ospiti del Centro Anziani “Domenico Sartor” nel parco di Villa Revedin Bolasco. 

 

Manutenzione Piante progetto di ricerca

Studio di linee guida per la ottimale progettazione delle riqualificazioni delle aree verdi esistenti nel Comune di Castelfranco Veneto in un’ottica di sostenibilità economica relativamente alla loro gestione e manutenzione

Finanziato attraverso una borsa di ricerca del Comune di Castelfranco Veneto, prevede lo studio e la definizione di linee guida concernenti la progettazione della riqualificazione delle aree verdi del Comune di Castelfranco Veneto basate su tecniche di manutenzione che permettano di garantire la sostenibilità economica degli interventi. All’interno di alcune aree campione si sperimentano tecniche e metodologie per la manutenzione del verde, sia orizzontale sia verticale, considerando le prestazioni in termini di produttività, sicurezza e costi e definendo i possibili vantaggi derivanti dalla riprogettazione degli interventi. 

Corsi d'acqua Villa Parco Bolasco

Paesaggio delle acque: indagine sui sistemi idrici della Villa
e del Parco Revedin Bolasco a Castelfranco Veneto
Finanziato attraverso una borsa di ricerca di Bolasco Domani Onlus, indaga l’assetto paesaggistico della villa e del parco, dalle origini del “Paradiso Corner” fino alla configurazione attuale. Il focus della ricerca è il rapporto tra il complesso e l’acqua, sospesa nel duale ruolo di elemento di necessità e fattore estetico. Le diverse fasi della ricerca prevedono: definizione del posizionamento del complesso nel sistema ambientale, restituendo il bacino scolante e il sistema dei canali che alimenta la presa d’acqua del parco; indagine dell’assetto idrico e dei suoi elementi costitutivi (canali irrigui, peschiere, fossati, laghi, condotte sotterranee, canalizzazioni pluviali, prese, chiuse e derivazioni); rilievo e analisi dello stato attuale. L’obiettivo è quello di realizzare testi e mappe in grado di restituire una cornice complessa e articolata, necessaria per una consapevole gestione del Sito.

Viale della stazione Castelfranco Veneto

Osservatorio Locale Paesaggio e Salute
In corso di progettazione con i contributi del Comune di Castelfranco Veneto e dell’Università di Padova (Dipartimenti Territorio e Sistemi Agro-forestali; Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario; Psicologia generale; Scienze storiche, geografiche e dell’Antichità): un luogo di confronto e partecipazione di soggetti pubblici e privati, dove trovino spazio il dibattito, l’ascolto, l’individuazione di proposte utili ad aumentare la partecipazione della comunità di riferimento alla ri-costruzione del proprio territorio e paesaggio, nell’ottica di migliorare il benessere complessivo. 

Il Principal Investigator di LABolasco è il Prof. Raffaele Cavalli

loading...